Samp, Schick riapre la pista Vietto: la situazione

Colley Osti Samp Vietto
© foto www.imagephotoagency.it

Patrik Schick è ideneo per l’attività sportiva e pronto a lasciare Genova: la Samp si butta sull’argentino dell’Atlético Madrid

Neanche il numero 14: nella numerazione ufficiale per il 2017-18, mancano quelle due cifre. Vale forse più di qualunque ufficialità: Patrik Schick non sarà un giocatore della Sampdoria nella prossima annata, qualunque cosa accada. A maggior ragione adesso che gli ultimi esami hanno promosso il ceco per l’idoneità sportiva: riposato il giusto, Schick è pronto a ripartire da un’altra realtà, che al 90% sarà l’Inter, ansiosa di aver il talento ceco tra le mani dopo una prima grande stagione in Serie A.

SOSTITUTO – E la Sampdoria? I blucerchiati sono pronti a spendere immediatamente i soldi arrivati dalla cessione del ceco in un nuovo attaccante. In pole ci sarebbe Luciano Vietto, 24enne dell’Atlético Madrid: già seguito nel corso di quest’estate, l’argentino è tornato di moda. Secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport”, l’attaccante è un profilo che piace molto a Giampaolo e alla Samp. Il principale inconveniente è l’ingaggio, troppo alto per le casse del Doria; anche il costo del cartellino – 20 milioni di euro – non è da poco e prosciugherebbe tutte le risorse entrate da Schick svanirebbero subito. La Samp ha proposto un prestito con diritto di riscatto; se ne riparlerà nei prossimi giorni.