Giampaolo sfida la Roma: «Non tradiamo il nostro modo di essere»

giampaolo
© foto www.imagephotoagency.it

Roma-Sampdoria, le parole del tecnico blucerchiato Marco Giampaolo in conferenza stampa alla vigilia della sfida del Ferraris

Reduce dalla sconfitta con il Torino, la Sampdoria è attesa domani dalla sfida con la Roma. Ecco le parole in conferenza stampa del tecnico Marco Giampaolo: «La sconfitta contro il Torino l’abbiamo analizzata. Abbiamo commesso degli errori, ma le sconfitte vanno messe alle spalle. Ora c’è una nuova partita e bisogna metterci la faccia, dimostrando di saper andare oltre le sconfitte cosa che la Sampdoria ha sempre saputo fare. La Roma è un avversario di caratura. In Champions marcia forte e in campionato ha avuto qualche battuta di arresto. È una squadra di rango. Ha saputo fare risultati molto importanti. Il nome della squadra conta relativamente perché le partite sono tutte difficili ed equilibrate».

Continua Giampaolo: «Dobbiamo fare una partita importante noi. La partita contro il Torino l’abbiamo sbagliata sul piano tecnico. Non siamo stati capaci di ripartire, di pulire. È nata male e finita peggio in tutti gli episodi. Dalla squadra mi aspetto che non tradisca il suo modo di essere. La Sampdoria ha perso, ha vinto e pareggiato sapendo dare una certa continuità nelle sue partite e io mi aspetto che mantenga il suo modo di giocare. Voglio che sappia reagire da una sconfitta comunque pensante».