Connettiti con noi

Hanno Detto

Sassuolo, Palmieri: «Raspadori? Noi non siamo Indiana Jones…»

Pubblicato

su

calciomercato serie a

Il talent scout del Sassuolo Francesco Palmieri ha parlato del settore giovanile neroverde con un occhio di riguardo per Raspadori

Il responsabile del settore giovanile del Sassuolo Francesco Palmieri è intervenuto a Sky Sport 24 parlando dei tanti gioielli in casa De Zerbi: «Al Sassuolo ci sono tanti ragazzi forti, non solo Raspadori. Lui è speciale perché da quando ho iniziato a seguirlo anni fa ho subito visto un giocatore diverso dai coetanei per senso d’appartenenza e mentalità. Ha la predisposizione per diventare un grande calciatore, ma non mettiamogli troppa pressione. Non siamo Indiana Jones che deve scoprire i diamanti. Noi dobbiamo prendere i giovani e aiutarli a esprimersi al meglio. All’estero a vent’anni hai già molte presenze nei massimi campionati. Un altro nome? Dico Oddei perché sta giocando abbastanza quest’anno e ha fatto già vedere buone cose in Serie A. è un esterno alto con tanta qualità e velocità e puntiamo tanto anche su di lui per il futuro».

 

Advertisement