Connettiti con noi

2009

Scontri in Juve-Genoa, ferito un agente

Pubblicato

su

Un agente di polizia è finito all’ospedale durante Juventus-Genoa. A provocarne il ferimento un petardo lanciato, a quanto sembra, da un settore occupato da tifosi juventini, quando la partita era sul punteggio di 1-0 per il Genoa. Dopo il primo lancio, gruppi di tifosi rossoblu’ hanno tentato di scavalcare le transenne per scontrarsi con gli juventini, ma gli agenti sono riusciti ad isolare le due tifoserie. Uno di loro ha riportato ferite al petto in seguito al lancio di petardi.

Dura la reazione del segretario generale dell’Ugl Polizia di Stato, Cristiano Leggeri: ‘Quanto accaduto a Torino, dopo gli incidenti di domenica scorsa verificatisi ad Udine e in altre citta’, dimostra che la violenza negli stadi non e’ stata sconfitta e che e’ necessario un energico giro di vite sulle trasferte delle tifoserie. Chiediamo al ministro dell’Interno Roberto Maroni di proseguire con determinazione e con fermezza nella lotta ai teppisti del calcio mediante l’adozione di nuovi e piu’ drastici provvedimenti che limitino al minimo le trasferte delle tifoserie. E’ intollerabile che, a tre anni di distanza dall’omicidio dell’ispettore Filippo Raciti, la lezione non sia servita e che ancora una volta siano i poliziotti a fare le spese delle scorribande di teppisti travestiti da tifosi. E’ dunque necessario porre un freno in maniera decisa alla trasferte’.

Fonte: sportmediaset.it

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.