Serbia, retroscena Kolarov: si è rifiutato di calciare il rigore?

Iscriviti
© foto Kolarov

L’indiscrezione arriva dalla Serbia: Kolarov, difensore dell’Inter, si sarebbe rifiutato di entare in campo contro la Scozia per calciare il rigore

La delusione nella nazionale serba è ancora cocente dopo la mancata qualificazione agli Europei e il ko contro la Scozia. Aleksandar Kolarov non è sceso in campo per un acciacco fisico, ma c’è un importante retroscena svelato in Serbia da Sportski Zurnal.

Il difensore dell’Inter, positivo oggi tra l’altro al Covid-19, si sarebbe rifiutato di entrare in campo per tirare il rigore prima della fine dei tempi supplementari. «Capitano, ci hai tradito», la presunta telefonata del fantasista dell’Ajax Tadic al compagno di nazionale.