Connettiti con noi

Calcio Femminile

Serie A femminile: quiete natalizia prima della tempesta

Pubblicato

su

Serie A femminile: pausa natalizia poi Milan, Juventus, Fiorentina e Roma si sfidano per centrare il primo obiettivo stagionale

La quiete dopo la tempesta scrisse Giacomo Leopardi, in questo caso il contrario. La Serie A femminile ha da poco lasciato i terreni di gioco per dedicarsi alle feste natalizie, prima di lanciarsi in un nuovo anno bollente e speranzoso.

In particolar modo Milan, Juventus, Fiorentina e Roma, pronte a ricaricare le pile, prima di puntare al primo obiettivo stagionale: la Supercoppa italiana.
Tutti e quattro i top team torneranno ad allenarsi tra il 27 e il 29 dicembre.

La Juventus vuole confermare di essere la regina indiscussa d’Italia. Il curriculum aiuta: sono tre gli scudetti conquistati in tre anni, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa.

La Fiorentina (1 Coppa Italia e 1 Supercoppa) vuole ritrovare la cattiveria espressa in Champions League. Contro il Milan sarà un vero e proprio crocevia stagionale.

A mettere il bastone tra le ruote vuole pensarci Ganz. Il Diavolo non è mai riuscito ad approdare in finale in una competizione italiana. Potrebbe essere l’occasione giusta per dimostrare a se stesso, ai propri tifosi e alla Vecchia Signora di avere le qualità di vincere anche lo scudetto.

Infine la Roma di Betty Bavagnoli alla ricerca di un barlume di identità mai acquisito nelle ultime annate. Contro Girelli e compagne non sarà facile, visti i pessimi riscontri ottenuti sin ora, ma nel calcio non si sa mai… solitamente quando si tocca il fondo, c’è sempre un modo per risalire.

Advertisement