Serie A quote scudetto: bookmakers dicono ancora Juve, nonostante tutto

insigne napoli dybala juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A 2017/18: quote scudetto di Napoli e Juventus non guardano la classifica attuale. Le inseguitrici sembrano destinate a guardare da lontano i sogni di gloria

Dopo le delusioni europee, Napoli-Juventus torna ad infiammare i tifosi per la vittoria dello scudetto. La data limite del 20 maggio 2018, giorno dell’ultima giornata di Serie A 2017/18, potrebbe rivelarsi il giorno più bello della vita per i tifosi azzurri, a distanza di 28 anni dall’ultimo successo tricolore oppure l’ennesimo (il settimo consecutivo) per i fans bianconeri. E le altre ? Inter, Roma e Lazio paiono essersi autoescluse dalla lotta per il triangolino tricolore; soltanto un crollo del binomio al vertice della classifica potrebbe rimetterle in corsa. E sebbene la modalità con cui Napoli e Juve si sbarazzano delle rispettive avversarie in campionato, più agevole (pare) per i partenopei, ed in maniera spartana (fronte bianconero), sono proprio i sei volte campioni d’Italia ad essere privilegiati in ottica scudetto secondo i pareri dei bookmakers. Per le principali agenzie di scommesse la forza di Allegri e dei suoi uomini è ancora tale che per gli azzurri di mister Sarri, l’inseguimento alla Vecchia Signora pare sempre assai complicato, sebbene vanti in classifica un punto in più. Per il portale SNAI, Juve vincente in Serie A è data ad 1.80 con Insigne e compagni leggermente distaccati a quota 1.95. Sembrano già spacciate le rivali rimaste in corsa fino a dicembre: Inter e Roma viaggiano a braccetto a quota 350 mentre la Lazio arranca ormai a 500, un crollo verticale nelle ultime settimane. Per fare il colpo grosso, il Milan giocato a 3000, alla pari di Fiorentina ed Atalanta, sembra una follia, considerando che comunque la matematica lascia aperte le porte anche ai rossoneri, per il momento.

Per Bwin, il duello Napoli-Juventus ha le medesime quote, sebbene il derby della Mole di domenica all’ora di pranzo, in caso di esito negativo per Higuain e soci, potrebbe far schizzare verso l’alto l’attuale 1.80. Di contro, con il Napoli che ospita la Spal, che lotta nelle retrovie alla ricerca di punti salvezza, giocarlo ora ad 1.95 potrebbe costituire un’occasione che non si ripresenti più nei prossimi mesi. Anche in questo caso, Roma ed Inter pari sono (quota 301), poichè la loro corsa, fatta di passi incostanti negli ultimi due mesi, rende difficile il lavoro anche dei bookmakers. Lazio invece pare poter soltanto sognare lo scudetto, visto che la quota 401 pare indicata soltanto per i fans più sfegatati dell’Aquila biancoceleste.

Spiazza la concorrenza Sisal Matchpoint, che vede la battaglia per il titolo Napoli-Juventus una vera contesa, piazzandole in lavagna a quota 1.90, rimaste le sole a contendersi il pronostico del successo finale. Stavolta Inter, Roma e Lazio costituiscono il terzetto degli outsiders, la quota di 300 le rende soltanto un’opzione decisamente azzardata.