Siena, Conte: “L’importante era partire con un gruppo definito”

© foto www.imagephotoagency.it

Si chiude la seconda fase del ritiro ad Abbadia San SalvatoreÃ? con un bilancio molto positivo. E’ il commento dell’allenatore Antonio Conte, dopo l’amichevole con la Pianese. “Sono molto contento perchè abbiamo lavorato in modo importante sia sul piano tattico sia su quello fisico – ha detto il mister bianconero -. So quali sono i carichi di lavoro cui sono stati sottoposti i ragazzi e quello che possono esprimere in questa fase. Ma questo è un anno in cui il sacrificio, l’umiltà , la voglia di correre più degli altri dovranno fare la differenza”. Il Siena parte tra i favoriti? Conte risponde così: “Non dobbiamo fare proclami, ma solo pedalare a testa bassa. Mi hanno sempre insegnato che quello che conta è il campo, il resto è relativo. Poi, se qualcuno ci indica tra i favoriti, non ci facciamo problemi e siamo pronti a giocarci il nostro campionato”. Sulle trattative di mercato, Conte ha aggiunto: “Ci stiamo muovendo in piena sintonia con il presidente e il direttore sportivo. La cosa più importante era partire con un gruppo definito e questo è già  successo. Il pubblico? So benissimo che c’è da smaltire la retrocessione, ma sentiamo l’entusiasmo e l’attaccamento della gente di Siena. E siamo pronti a fare qualcosa di importante”.

Fonte | AcSiena.it