Simeone: «All’Atletico ho dato il massimo. Sul Cholito…»

simeone - inter koke bauza
© foto www.imagephotoagency.it

Diego Pablo Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid, ha parlato della sua avventura in Spagna, del suo futuro ma anche del figlio, in gol con il Genoa domenica scorsa

Diego Simeone, allenatore dell’Atletico Madrid, è pronto ad affrontare il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. Grandi parole di stima tra i due allenatori alla vigilia e grande voglia di prevalere l’uno sull’altro. Il Cholo ha parlato a “Mediaset Premium” della sua avventura in Spagna e del suo futuro: «La riduzione del mio contratto? Io ho dato il massimo per questo club, sempre, e tutti lo sanno, ho dato il meglio che potessi dare per l’Atletico Madrid. Questo non vuol dire che io possa o meno rinnovare il mio contratto dopo la scadenza. Futuro in Germania? Mai dire mai ma ora sono concentrato sulla sfida con il Bayern».

IL CHOLITO – Prosegue l’allenatore: «Siamo allenatori e il calcio può portarti ovunque. Mio figlio ha segnato con il Genoa? Sono contento per lui. E’ uno che ha fame, lavora tanto e sa ascoltare. Ora è arrivato in un campionato difficile, dovrà lavorare: i miglioramenti dipenderanno da lui. Noi parliamo spesso ma parliamo poco di calcio, io non intervengo mai sulla sua carriera perché è giusto che faccia le sue esperienze, noi parliamo della vita che è molto importante».