Spinazzola vuole la Juve: è braccio di ferro con l’Atalanta

spinazzola atalanta
© foto Calcionews24

Il laterale ora vuole lasciare l’Atalanta per la Juventus. Spinazzola può tornare in bianconero ma la Dea resiste

La Juventus vuole riportare alla base, con un anno d’anticipo, Leonardo Spinazzola. L’esterno mancino classe 1993, autore di un’ottima stagione a Bergamo, vuole giocarsi le sue carte alla corte di Allegri. L’addio di Lichtsteiner, sempre più probabile, unito a quello di Asamoah, potrebbe spianare le porte all’ex Perugia. L’intreccio per Spina è bollente e coinvolge Juve, Atalanta, Wolfsburg e Galatasaray. Il calciatore ha chiesto all’Atalanta di lasciarlo andare ma l’Atalanta, almeno per ora, non ci sente. I rapporti tra i due club sono eccellenti e la sensazione è che alla fine si troverà la giusta soluzione, senza scontentare nessuno. La Juve è disposta a riconoscere un premio di valorizzazione alla Dea e non vuole spingersi oltre. E’ in atto un vero e proprio braccio di ferro con l’Atalanta che prova a resistere. Wolfsburg (vuole Lichtsteiner) e Galatasaray (è su Asamoah) potrebbero aiutare i bianconeri.