Connettiti con noi

Calcio italiano

Thiago Motta: «Rigore netto ma non c’era il fallo prima. Classifica? Non sono preoccupato»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Thiago Motta ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il match contro il Bologna: le dichiarazioni del tecnico dello Spezia

Thiago Motta ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il match contro il Bologna. Le parole del tecnico dello Spezia.

RIGORE«Non sono arrabbiato per il rigore, visto che è netto. Stavo ridendo il fallo prima, secondo me non c’era. Sono triste per la sconfitta, non abbiamo giocato una buona partita e se la porti fino alla fine puoi anche vincerla. Dobbiamo migliorare tanto per portarla fino alla fine e giocarla fino alla fine dove può succedere di tutto».

CLASSIFICA«Non sono preoccupato, io lavoro e ho grande fiducia in quello che stiamo facendo. Sapevamo che non sarebbe stata facile, continueremo a lavorare e combattere. Fino ad oggi abbiamo fatto fatica a giocare contro le squadre della parte sinistra della classifica».

BOLOGNA«Quando la porti così fino alla fine diventa complicata per l’avversario e lì è la strategia nostra portare tanti giocatori in avanti e abbiamo visto che loro prendono spesso gol su transizione ma per farla devi essere bravo. Noi siamo capaci a fare meglio».

INTER«Per me è una squadra completa, sa cosa vuole in campo. Capace di difendersi in 11, uscire da un pressing alto e verticalizzare subito, capace di pressare alto e gestire i momenti della partita. È una squadra che è in un momento ottimo ma che se si prende i singoli è la squadra più forte del campionato».