Tiki Taka, Vieri attacca Wanda Nara: «Fossi il mio procuratore sarei incaz***o»

vieri
© foto www.imagephotoagency.it

Nel corso della trasmissione Tiki Taka, l’ex calciatore dell’Inter, Christian Vieri, ha attaccato duramente Wanda Nara e Icardi

Ieri sera è andata in onda la consueta puntata domenicale di Tiki Taka, programma condotto da Pierluigi Pardo e in onda su Canale 5. Nel corso della trasmissione si è parlato nuovamente di Icardi e a tal proposito è intervenuto l’ex Inter Bobo Vieri.

Ecco le sue parole sul caso Icardi ma anche sulla gestione di Wanda Nara, moglie e procuratrice dell’ex capitano nerazzurro: «Icardi deve giocare, mettersi a disposizione. Fascia o non fascia. Non è giusto, lui deve giocare nell’Inter, non può star fuori due mesi per un fastidio al ginocchio che non so se ha. In venticinque anni forse mi sono allenato tre volte senza un dolore. Non so se è vero che ha male. Era il capitano dell’Inter, non vuol dire niente avere o non avere la fascia».

«Io ho mandato allenatori a quel paese, tu devi essere a posto con il gruppo. Io credo che Icardi si debba mettere a disposizione dell’Inter e giocare. Se il procuratore di un mio compagno di squadra parla di me io mi incazzo. Prima aspetto il mio compagno e poi vado a prendere il suo procuratore, non ci sono cazzi».