Connettiti con noi

Bologna News

Torino, Juric: «Primo passo verso la crescita. Bremer? Ecco come sta»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Le parole di Ivan Juric nel post partita della sfida fra Torino e Bologna. Le dichiarazioni del tecnico granata a DAZN

Ivan Juric ha parlato a DAZN dopo la sfida tra Torino e Bologna. Le parole del tecnico granata.

RISULTATO – «Abbiamo dominato la partita e il risultato è bugiardo. Oggi i ragazzi hanno fatto il primo passo verso la crescita, verso un completamento. Sono contenti. Mi dà la sensazione che stiano badando a cose concrete».

GOL – «Dobbiamo trovare tanti tipi di soluzioni per fare gol. Cerchiamo magari l’inserimento dei centrocampisti. Bisogna fare gol, lavoriamo per fare meglio in questi ultimi metri».

CONDIZIONE – «Praet e Pjaca venivano da infortuni: sono loro che devono aumentare la condizione fisica. Ora Praet ha fatto il 95%. La squadra sta bene, deve continuare così, fare bene, essere aggressiva, creare occasioni. Ma sono molto soddisfatto».

INFORTUNIO – «Bremer? Speriamo che non abbia niente. Ha sentito un dolore al polpaccio. L’ho tolto sperando in tempo, spero sia solo affaticamento. Domani si vedrà».

MERCATO – «Io sono un aziendalista, forse anche più di Cairo. Non dico che il Presidente deve comprare. Io non chiedo niente. Secondo me il Torino deve diventare autosufficiente, lanciare i giovani. Io lavoro per la società. Io voglio creare valore all’interno del club».