Connettiti con noi

Conference League

Tottenham, Conte: «Fuori dalla Conference? Meritiamo di giocare col Rennes»

Pubblicato

su

Conte
Ascolta la versione audio dell'articolo

Antonio Conte, allenatore del Tottenham, ha lanciato un appello alla UEFA dopo l’eliminazione dalla Conference League

Antonio Conte, manager del Tottenham, ha commentato l’eliminazione dalla Conference League a causa della mancata disputa del match contro il Rennes (dovuta ai numerosi casi di Covid negli Spurs. Le sue dichiarazioni.

CONFERENCE LEAGUE – «Vogliamo giocare. Penso che il Tottenham meriti di giocare l’ultima partita del girone. È una situazione davvero strana perché non abbiamo giocato ma non per colpa nostra. Il governo ha deciso di chiudere il nostro centro sportivo e di interrompere per tre giorni le nostre sedute. Per questo non abbiamo giocato, non abbiamo colpe per quello che è successo. Meritiamo la possibilità di giocare l’ultima partita e di provare a passare al turno successivo. Siamo stati giovedì, venerdì e sabato senza allenarci. Domenica abbiamo ricominciato a lavorare con pochi giocatori, perché abbiamo avuto problemi anche con gli Under 23. Siamo partiti con 13-14 giocatori e oggi si sono allenati 16 giocatori più i giovani».