Valencia Atalanta: quali erano i compiti di Soler

valencia soler
© foto www.imagephotoagency.it

In Valencia-Atalanta, Soler ha ricoperto una posizione molto interna.  L’altra ala giocava invece più larga

Il 442 del Valencia di Celades ha avuto una struttura tattica particolare contro l’Atalanta, con una evidente asimmetria. Tant’è che, come si vede nella slide sopra, è stato soprattutto una sorta di 4213.

Soler ha infatti giocato in una posizione molto centrale, agiva tra le linee alle spalle dei 4 attaccanti del Valencia. Al contrario, quella che formalmente era l’altra ala (Ferran Torres) era molto largo e defilato a destra. Soler è stato tra i giocatori più pericolosi, i suoi movimenti hanno creato problemi.