Connettiti con noi

Inter News

Inter, Vieri contro la VAR: «Quei quattro pappagalli lissù cosa ci stanno a fare?»

Michele Ruotolo

Pubblicato

su

vieri

L’intervento a gamba tesa di Christian Vieri ai microfoni di Tiki Taka sulla VAR e sul rigore negato all’Inter contro l’Udinese. L’ex attaccante nerazzurro ricorda poi il 5 maggio 2002…

Anche Christian Vieri, ospite di Tiki Taka, è entrato ieri nella polemica arbitrale riguardante il presunto rigore non concesso a Mauro Icardi contro l’Udinese sabato. Sull’episodio, già contestato in studio da Wanda Nara, l’ex attaccante dell’Inter ha usato toni piuttosto polemici: «Lo scontro tra Icardi e Sebastien De Maio? Quello è rigore. Al VAR dove sono? Io sono d’accordo che l’arbitro è lì a dieci metri e dovrebbe vederlo, ma se non lo vede, e non si capisce il perché, quei quattro papaggali (gli arbitri addetti al VAR, ndr) lassù cosa stanno a fare? Questi fanno così tutte le domeniche: l’arbitro non vede, ma quei quattro lì perché non vedono a loro volta?».

Sulla partita nerazzurra: «Con l’Udinese non era una gara da Champions, ci sono ancora tre partite davanti e se fa sei punti l’Inter è in Champions. Ci sta qualche problema senza gol, qual è il problema? Con la Juve l’Inter ha fatto una buona partita e nessuno ha detto che è in crisi». La chiosa, nella ricorrenza di ieri, per quel famoso 5 maggio 2002 che costò lo Scudetto ai nerazzurri: «Abbiamo perso, ecco che cazzo è successo… Si diceva Lazio senza stimoli, ma siamo andati in vantaggio due volte e non siamo riusciti a tenerlo, alla fine abbiamo preso quattro gol».

Advertisement