Connettiti con noi

Inter News

Inter, Wanda Nara a Tiki Taka: «Su Icardi era rigore. Le foto hot con lui? Lavoro»

Michele Ruotolo

Pubblicato

su

wanda nara tiki taka

Wanda Nara contro tutti: la moglie e agente di Mauro Icardi a Tiki Taka contesta l’arbitraggio di Udinese-Inter e replica alle accuse degli ospiti sulle ultime foto finite sui social

Wanda Nara ancora protagonista indiscussa di Tiki Taka: la moglie e agente di Mauro Icardi, ospite ieri negli studi di Mediaset, si è soffermata su più argomenti riguardanti il presente. Primo tra questi la prestazione del marito contro l’Udinese sabato: a tal proposito la showgirl argentina ha mostrato tramite il proprio smartphone le foto del piede dell’attaccante dell’Inter subito dopo il match. «Icardi ha un piede nero (mostra la foto, ndr) ed è rimasto due minuti a terra – ha commentato Wanda parlando del rigore non concesso al marito – . Se non è rigore quello… Come mai non sono andati al VAR? Il VAR non può chiamare l’arbitro per dirgli di andare a vedere il fallo? Mauro poi ha protestato, ma prima era ancora a terra per il fallo».

L’altro discusso argomento riguarda le foto hot con Icardi pubblicate in questi giorni sui social: «Si tratta di lavoro, arte… Mauro è un bellissimo ragazzo e abbiamo fatto uno shooting. Menomale che l’ho potuto fare io, se l’avesse fatto con una modella avrei avuto uno shock. Il problema di quelle foto è il colore, ma in tanti le hanno fatte in bianco e nero. Voi dovreste fare una distinzione tra chi racconta la sua vita sui social e chi li usa per lavoro: sia io che Mauro con i social ci lavoriamo. Mancano ancora due foto da pubblicare». Secca la stoccata di Giampiero Mughini, pure lui ospite in studio: «Foto da quattro soldi». La replica di Wanda Nara: «Quattro soldi no, qualcosa in più…».

A chi le fa notare che il momento non era quello ideale per attirare l’attenzione sui social (l’Inter è ancora in piena lotta per la Champions League), l’argentina infine risponde: «Non scelgo io il momento in cui pubblicare le foto. Che problemi ci sono? Mauro non ha problemi. Io non vivo di critiche, io vivo di shooting e anche Icardi ha i suoi sponsor: ognuno nella sua carriera fa quello che gli pare. Ora che ha fatto queste foto Icardi avrà dimenticato come si segna, gli è venuto il dubbio e non sa più come si gioca? Ora non era il momento per farlo? Poi tra venti giorni inizia il calciomercato…».

Advertisement