Vergogna a Frosinone: aggrediti giornalisti del Napoli fuori dallo stadio

© foto www.imagephotoagency.it

Succede di tutti nel post partita del Benito Stirpe tra Frosinone e Napoli: alcuni ultras avrebbero addirittura aggredito giornalisti

È successo di tutto nel post partita di FrosinoneNapoli, tra il tentativo di furto ai danni di Adam Ounas e l’aggressione da parte degli ultras ai danni di alcuni giornalisti del Napoli.

Alcuni tifosi di casa infatti, pare che abbiano preso di mira le auto di giornalisti napoletani, rompendone i finestrini, spaccando i tergicristalli e bucando le ruote. Alcuni dei partenopei avrebbero inoltre rischiato un’aggressione fisica, e sarebbero stati bloccati allo stadio da un cordone di polizia per motivi di sicurezza.

I tifosi del Frosinone sembra non abbiano dimenticato le parole del presidente partenopeo Aurelio De Laurentiis, che qualche mese fa aveva dichiarato: «Che ci fa il Frosinone in Serie A? Non attira spettatori, né interessi, né emittenti nel campionato. Arriva in A, non cerca di competere e torna indietro. Se non possono competere, se finiscono ultimi, dovrebbero pagare una multa e non dovrebbero ricevere denaro».