Connettiti con noi

Calcio Estero

Allenatori italiani all’estero: Ancelotti frena lo United! Pari prezioso per Grosso

Pubblicato

su

Ancelotti

Torna la rubrica dedicata agli allenatori italiani oltre confine. L’Everton di Ancelotti strappa il 3-3 al 95′ contro il Manchester United. Ko Tramezzani e Cammarata

Scoppiettante pareggio per l‘Everton sul campo del Manchester United. La squadra di Carlo Ancelotti frena i ‘Red Devils dopo il rocambolesco 3-3 di sabato sera contro l’undici allenato da Solskjaer. James Rodriguez e il gol al 95′ di Calvert Lewin salvano all’ultimo respiro i ‘Toffees’, che conquistano un prezioso punto per restare agganciati alle zone di vertice. Everton al momento settimo in classifica a tre punti dal quarto posto che vale la Champions League (occupato dal Liverpool), ma con due partite in meno.

Non sorridono invece Cammarata e Tramezzani. Il primo in Albania con l’Apolonia Fier per in casa del Teuta per 1-0, mentre nel massima campionato croato il secondo deve cedere con l’Hajduk Spalato (2-0) nella tana dell’Osijek. L’Apolonia al momento giocherebbe gli spareggi per restare nella massima serie, mentre l’Hajduk rimane comunque in una posizione tranquilla a distanza di sicurezza dalla zona retrocessione.

LEGGI ANCHE: Ancelotti riprende lo United al 95′ «Fortunati? Pari meritato» – VIDEO

Allenatori all’estero: Grosso ferma il Basilea, Sanderra continua la marcia

juventus primavera grosso youth league

Grosso

Punto prezioso per Fabio Grosso alla guida del Sion, che strappa un pareggio per 2-2 in casa del ben più quotato Basilea. Il Sion conserva quattro punti di vantaggio sulla zona calda della classifica. A Malta poker dell’Hibernians (4-1) al Valletta, con l’undici di Sanderra che rimane a due lunghezze in classifica dalla capolista Hamrun. Vince anche lo Sliema allenato da Pisanu: 3-1 al Senglea, sconfitta invece per il Sirens di Giovanni Tedesco nella trasferta con il Tarxien. Per un problema di tesseramento dei nuovi acuisti non è scesa in campo in Grecia il Larissa di Festa, che rischia adesso la sconfitta a tavolino con il Lamia.

LEGGI ANCHE:  Allenatori italiani all’estero: Ancelotti attende Mourinho, sorpresa Tedesco