Connettiti con noi

Calcio Estero

Allenatori italiani all’estero: Ancelotti attende Mourinho, sorpresa Tedesco

Pubblicato

su

Torna la rubrica dedicata agli allenatori italiani oltre confine. L’Everton di Ancelotti passa il turno in FA Cup, derby maltese a Tedesco

Prosegue il cammino dell’Everton di Carlo Ancelotti in FA Cup. I ‘Toffees’ superano brillantemente il quarto turno della seconda competizione inglese travolgendo per 3-0 lo Sheffield Wednesday, formazione militante in Championship. Le reti della squadra di Liverpool sono state firmare da Carlvert-Lewin, Richarlison e Yerry Mina. Nell’incrocio degli ottavi di FA Cup, l’Everton adesso attende l’esito della sfida tra Tottenham e Wycombe. 

Possibile scontro al prossimo turno quindi con la squadra di Mourinho per Ancelotti, che esulta dopo il match complimentandosi con la sua squadra: «Qualificati. Ottimo lavoro e grande atteggiamento. Andiamo avanti!», ha twittato il mister di Reggiolo dopo la gara. Ma non c’è tempo per esultare per la formazione di Liverpool che già mercoledì tornerà in campo nella gara di Premier League contro il Leicester, secondo in classifica. L’Everton è al momento sesto in campionato, a sei punti di distanza dalle ‘Foxes’.

LEGGI ANCHE: Allenatori italiani all’estero: Ancelotti sogna Isco, gioia Sanderra nel derby

Allenatori all’estero: derby a Tedesco, esordio vincente per Tramezzani

In quel di Malta, nuovo derby tutto italiano nella 17° giornata del massimo torneo nazionale. La sorpresa la riserva Giovanni Tedesco: colpaccio per il Sirens che si impone in trasferta per 3-1 sul ben più quotato Sliema allenato da Pisanu. Successo di capitale importanza per la formazione di Tedesco, che esce così dalla zona retrocessione. Continua invece il momento negativo per lo Sliema, con la compagine di Pisanu alla terza sconfitta consecutiva e ko anche la scorsa settimana nell’altro derby tutto italiano con Sanderra. Non ride neanche l’Hibernians, che non va oltre l’1-1 esterno contro il Floriana. L’undici di Sanderra non approfitta del contemporaneo pareggio della capolista Hamrun, restando a -2 dalla vetta della classifica. 

In Svizzera esulta invece Fabio Grosso che torna alla vittoria con il suo Sion. Successo fuori casa per 1-0 per i biancorossi, che al momento in classifica disputerebbero il play-out per restare nella Super League. In Croazia c’è da registrare l’ottimo esordio sulla panchina dell’Hajduk Spalato di Tramezzani, che a pochi giorni dal suo insediamento porta a casa la sua prima vittoria nel campionato croato grazie all’1-0 esterno contro il Sibenik. Nel campionato albanese, fragorosa sconfitta casalinga per l’Apollonia FK di Cammarata travolta per 3-1 dal Kukesi. Tornei sempre fermi in Russia e Slovenia rispettivamente per lo Spartak Mosca di Domenico Tedesco e il Maribor di Camoranesi, mentre in Grecia c’è il ritorno dopo due anni di Gianluca Festa sulla panchina del Larissa. 

LEGGI ANCHE: Calciatori italiani all’estero: Jorginho delude, Kean va in bianco

Advertisement