Connettiti con noi

Bundesliga

Giocatori italiani all’estero: Jorginho delude, Kean va in bianco

Pubblicato

su

Le prestazioni dei calciatori italiani fuori confine nel weekend: Jorginho non convince nel Chelsea, Kean stavolta a secco

Successo scacciacrisi per il Chelsea nel derby contro il Fulham. La sfida tutta londinese di ‘Craven Cottage’ è decisa dal lampo di Mount, con Jorginho in campo dal primo minuto nello scacchiere di Lampard. Il regista della Nazionale azzurra non ha brillato, sostituto sullo 0-0 dal tecnico dei ‘Blues’ dopo 65 minuti di gioco. Occasione non sfruttata per l’ex Napoli e Verona, che ha giocato soltanto quattro partite delle ultime dieci in Premier League del Chelsea. Momento poco felice per Jorginho, che non sta trovando la necessaria continuità a Londra. Vanno peggio le cose per il compagno di squadra Emerson Palmieri, ancora una volta in panchina per tutti i 90 minuti della sfida. 

Nella capitale londinese ride invece Ogbonna, sempre più leader della retroguardia del West Ham di Moyes nella vittoria di misura per 1-0 contro il Burnley. Prova sopra la sufficienza per il difensore italiano, con gli ‘Hammers’ settimi in classifica a pari punti proprio con il Chelsea di Jorginho ed Emerson. Cutrone, tornato nelle scorse settimane Oltremanica, ha poco tempo per incidere (in campo al 79′) nel ko interno del Wolverhampton con il West Bromwich.

LEGGI ANCHE: Allenatori italiani all’estero: Ancelotti sogna Isco, gioia Sanderra nel derby

Italiani all’estero: Kean a secco, il tris azzurro esulta in Turchia

Moise Kean

Weekend in bianco stavolta in Francia per Moise Kean, a secco nella trasferta del Paris Saint-Germain sul campo dell’Angers. Basta la rete di Kurzawa all’undici di Pochettino per conquistare tre punti preziosi che proiettano i campioni di Francia in vetta alla Ligue 1 insieme al Lille, approfittando anche del passo falso casalingo del Lione (negativa la prestazione di De Sciglio) con il Metz. Kean non incanta per una volta, mentre Verratti e Florenzi incassano giudizi positivi dalla critica.  

Nulla può il Friburgo di Vincenzo Grifo in Bundesliga al cospetto dei campioni di Germania del Bayern Monaco, con gli ospiti sconfitti per 2-1 malgrado la generosa prova del centrocampista offensivo della nazionale di Mancini. Bel successo esterno invece del Karagumruk nella 19° giornata del campionato turco. Contemporaneamente in campo dal 1′ gli italiani Viviano, Bertolacci e Borini nel 3-1 ospite, dove si registra il sigillo dell’ex milanista Biglia. Da segnalare, infine, lo sbarco in Portogallo di Stefano Beltrame: l’ex fantasista della Juve Under 23, chiusa la parentesi in Bulgaria con il CSKA Sofia, si è accasato da svincolato nel Maritimo, formazione della massima serie portoghese.

Advertisement