Ancora guai per Paul Gascoigne

gascoigne
© foto wikimedia commons

Ancora guai per Paul Gascoigne: accusato per una battuta razzista

Paul Gascoigne, ex calciatore di Tottenham e Lazio, è ancora una volta nei guai. Questa volta, però, non si tratta dei soliti problemi con l’alcol, bensì di una battuta a sfondo razzista pronunciata nel corso della trasmissione tv “Una serata con Gazza” dello scorso 30 Novembre.

Il FATTO – L’ex calciatore, che inizialmente si era confessato innocente, ma che poi ha ammesso le sue colpe, si è presentato questa mattina presso la Dudley Magistrates’ Court per l’udienza preliminare. L’accusa è di ingiuria aggravata dalle discriminazione razziali. L’inglese, infatti, durante lo show televisivo, si sarebbe rivolto al buttafuori di colore chiedendo se stesse sorridendo o meno, visto che la sala era in quel momento buia.