Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta Bologna 0-0: la Dea ci prova, ma gli emiliani resistono. Pareggio al Gewiss Stadium

Pubblicato

su

Al Gewiss Stadium, il match valido per la 2ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Atalanta e Bologna: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Al “Gewiss Stadium” va in scena una partita che rimane con ritmi alti per tutti i novanta minuti. L’Atalanta, con la sua qualità, prova a sfondare più volte la difesa del Bologna, che però è ben organizzata e non regala nulla. Anche la squadra di Mihajlovic ci prova con qualche fiammata, ma non trova la via del gol.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Atalanta Bologna 0-0 MOVIOLA

Fischio d’inizio – Si parte!

3′ Spinge l’Atalanta – Subito in possesso del pallone la squadra di Gasperini che si avvicina e prova a sfondare.

4′ Occasione Bologna – Orsolini con il piede debole davanti alla porta si mangia il gol.

5′ Chance anche per la Dea – Muriel si accentra e appoggia a Malinovskyi che prova da fuori, ma la palla esce di poco.

10′ Ritmi alti in campo – Le due squadre si affrontano a viso aperto.

11′ Nuova occasione per l’Atalanta – Malinovskyi appoggia dietro a Ilicic che prova un diagonale stretto che finisce di poco fuori.

13′ Calcio d’angolo per il Bologna – Dominguez recupera palla e smista ad Orsolini che ci prova da fuori, ma la palla viene deviata.

15′ Ci prova il Bologna – Cross di Hickey deviato da Arnautovic con un colpo di testa in torsione. Nessun problema per Musso che blocca in presa sicura.

17′ Tiro di Gosens – Combinazione tra Muriel e Gosens che termina tra le braccia di Skorupski.

19′ Calcio di punizione per la Dea – Ci prova Malinovskyi con il suo mancino con la palla che si infrange sulla barriera.

26′ Nuova chance per l’Atalanta – Sansone commette fallo su Ilicic che si guadagna un calcio di punizione.

29′ Tiro secco di Gosens – L’esterno tedesco si libera in area e ci prova con diagonale di sinistro, ma Skorupski respinge.

31′ Sansone guadagna il calcio d’angolo – L’attaccante italiano si libera sulla sinistra e mette una palla in mezzo che la difesa bergamasca mette in corner.

35′ Si scaldano gli animi in campo – Giallo per Gosens e Medel che si trovano faccia a faccia dopo uno scontro di gioco.

38 ‘ Giro palla della Dea – La squadra di Gasperini prova a sfondare la difesa del Bologna, che però è attento e preparato.

40 ‘ Fallo di Pasalic – Il centrocampista croato interrompe l’azione del Bologna con un pestone su Dominguez.

42′ Chance per Orsolini – Il giocatore del Bologna salta Gosens e prova un tiro forte in mezzo, ma non devia nessuno in porta.

43′ Fallo di Svanberg – Ingenuo il centrocampista svedese che è troppo irruento su Muriel e regala un calcio di punizione dal limite all’Atalanta.

44′ Muro della barriera del Bologna – La barriera degli emiliani respinge il calcio di punizione di Muriel.

45′ Contrasto tra Hickey e Palomino – Il difensore dell’Atalanta svetta in alto per cercare la palla, ma colpisce sulla testa il terzino scozzese. Entrambi i giocatori si sono rialzati.

47 ‘ Calcio d’angolo per il Bologna – Arnautovic allarga sulla destra dove ci prova Orsolini, ma trova l’opposizione della difesa dell’Atalanta.

Fine primo tempo – Intervallo

48 ‘ Giallo per Sansone – L’attaccante del Bologna commette fallo da dietro su Malinovsky e Orsato estrae il cartellino giallo.

50′ Tentativo di Muriel – Il colombiano tira da dentro l’area, ma la palla esce di poco a lato sulla sinistra.

52′ Giallo per Arnautovic – Gesto di stizza dell’attaccante austriaco dopo un fallo commesso su Palomino.

57′ Fallo dal limite e cartellino giallo per Hickey – Il terzino scozzese commette fallo al limite dell’area su Ilicic.

58′ Tiro di Ilicic – Muriel tocca la palla al fantasista sloveno su punizione, ma spara alto.

59′ Gosens vicino al vantaggio – Maehle mette in mezzo. La palla viene respinta e arriva la conclusione di potenza dell’esterno tedesco con la palla che sfiora il palo.

60 ‘ Primo cambio per il Bologna – Esce Kingsley ed entra Vignato.

63′ Giallo per Svanberg – Il centrocampista svedese allarga la gamba e colpisce da dietro Ilicic.

64′ Primo cambio anche per la Dea – Esce Malinovskyi ed entra Pessina.

66′ Spinge l’Atalanta – La squadra di Gasperini continua a spingere e conquista un calcio d’angolo.

69 ‘ Calcio d’angolo per la Dea – I bergamaschi conquistano subito palla e Pessina ci prova da fuori, ma la palla viene deviata.

70 ‘ Cambio per il Bologna – Esce Orsolini ed entra Skov Olsen.

72 ‘ Ci prova Maehle – Ilicic inventa al limite dell’area e scarica sull’esterno danese che ci prova, ma la palla finisce alta.

73′ Due cambi in casa Atalanta – Escono Muriel e Pasalic ed entrano Piccoli e Miranchuk.

78 ‘ Giallo per Palomino – Arnautivic prova a saltare il difensore argentino che alza il braccio e ferma l’azione. Calcio di punizione pericolos per il Bologna.

80′ Altri cambi per il Bologna – Escono Sansone ed Hickey e entrano Tomiyasu e Soumaoro.

85′ Cambi per l’Atalanta – Escono Maehle e Ilicic ed entrano Zappacosta e Lammers.

90′ Assedio Atatanta – La De spinge e conquista un calcio d’angolo.

93′ Ci prova Pessina – Il centrocampista azzurro si accentra e prova un tiro a giro. Skorupsky accompagna fuori con lo sguardo.

95′ Ultimo tentativo per la Dea – Calcio d’angolo pericoloso che per poco Piccoli non devia la palla in rete.

FINE PARTITA


Migliore in campo: Medel PAGELLE


Atalanta Bologna 0-0: risultato e tabellino

ATALANTA (3-4-2-1):  Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle (85′ Zappacosta), Pasalic (73′ Miranchuk), Freuler, Gosens; Malinovskyi (64′ Pessina), Ilicic (85′ Lammers); Muriel (73′ Piccoli). Allenatore: Gasperini. A disposizione: Sportiello, Rossi, Scalvini, Lozato, Pezzella, Zappacosta, Demiral, Del Prato, Pessina, Miranchuk, Lammers, Piccoli.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupsky; De Silvestri, Medel, Bonifazi, Hickey (80′ Soumaoro); Kingsley (60′ Vignato), Dominguez; Orsolini (70′ Skov Olsen), Sansone (80′ Tomiyasu), Svanberg; Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic. A disposizione: Bardi, Binks, Tomiyasu, Soumaoro, Mbaye, Amey, Vignato, Barrow, Skov Olsen, Santander, Van Hooijdonk, Cangiano.

ARBITRO: Orsato

AMMONIZIONI: 36′ Gosens 36′ Medel 48′ Sansone 52′ Arnautovic 57′ Hickey 63′ Svanberg 78′ Palomino