Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta, Muriel è blindato. Salvo offerte folli…

Pubblicato

su

Venerdì Muriel festeggerà 30 anni: l’Atalanta non ha intenzione di cedere il suo gioiello, ma l’interesse nei suoi confronti è altissimo

L’Atalanta non ha nessuna intenzione di cedere Luis Fernando Muriel. Salvo offerte folli. L’attaccante colombiano venerdì compierà 30 anni, prenotandosi come regalo di compleanno una rete contro la Juventus. Il suo score stagionale è da 22 centri, in campionato viaggia a 18 gol in 28 presenze, pur giocando meno di cinquanta minuti a partita.

Lo vuole l’Inter, per un tridente da sogno con Lukaku e Lautaro, al posto di Sanchez. Ma diversi club europei stanno contattando il suo agente Lucci. In particolare quelli della Liga. Su tutti il Barcellona, che nel 2017 lo aveva già cercato quando giocava nella Sampdoria, prima che si accasasse al Siviglia. E anche la Juventus lo starebbe seguendo.

La Dea, che lo ha sotto contratto fino al 2024, però non ha nessuna intenzione di cederlo e la settimana scorsa il presidente Antonio Percassi lo ha ribadito ai microfoni di Bergamo TV: “L’obiettivo per la prossima stagione è senz’altro quello di potenziare l’organico e la squadra per essere sempre più competitivi. Muriel? Quello che di reale c’è è che è un talento straordinario e ce lo teniamo ben stretto, è maturato molto».

Per portarlo via da Bergamo occorrerebbero almeno 35 milioni, ma se in questo finale di stagione dovesse continuare a segnare le sue quotazioni di mercato potrebbero sfiorare i 50 milioni.