Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta Venezia 4-0: grande Dea, Pasalic protagonista con 3 gol

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Al Gewiss Stadium, il match valido per la 15ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Atalanta e Venezia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Al “Gewiss Stadium”, Atalanta e Venezia si sono affrontate nel match valido per la 15ª giornata della Serie A 2021/22. Tripletta di Pasalic e gol di Koopmeiners: continua a volare la squadra di Gasperini, 4ª vittoria consecutiva, sesta nelle ultime 8.


Sintesi Atalanta Venezia 4-0 MOVIOLA

1′ Occasione Busio – Prima azione e prima conclusione da parte del Venezia. Destro da fuori di Busio che impegna Musso.

7′ Gol Pasalic – Assist stupefacente di Josip Ilicic che vede un corridoio impossibile per Pasalic che si inserisce centralmente e batte Romero con il piattone destro.

12′ Doppietta Pasalic – Stavolta è Muriel a servire l’assist giusto a Pasalic. Uno-due tra il croato e il colombiano, controllo e tiro col mancino del numero 88 che sale a quota 6 reti in campionato.

18′ Occasione Kiyine – Destro da oltre 25 metri di Kiyine: palla a lato, con Musso che controllava.

21′ Occasione Henry – Lancio per Henry che controlla, si gira e calcia in porta, gran parata di Musso sul primo palo, male Palomino nell’occasione.

30′ Occasione Koopmeiners – L’olandese si mette in proprio e calcia col mancino da fuori area: palla sopra la traversa.

34′ Occasione Ilicic – Muriel appoggia sul secondo palo per Ilicic: destro forte, palla alta.

39′ Occasione Tessmann – Si fa vedere in avanti anche il Venezia, che non sta rinunciando a giocare. Conclusione di Tessmann: blocca sicuro Musso.

43′ Occasione Pezzella – Si affaccia in avanti anche l’esterno mancino dell’Atalanta: Romero però fa buona guardia.

49′ Occasione Ilicic – Muriel di testa per Pessina che scodella per Ilicic: colpo di testa non perfetto, palla alta.

50′ Occasione Crnigoj – Risponde il Venezia con un bel destro da fuori del nuovo entrato: Musso si distende e gli dice di no.

51′ Occasione Pasalic – Ancora una gran palla di Ilicic per Pasalic, l’ex Chelsea entra in area, fa una finta e calcia forte sul primo palo: Romero gli dice di no.

57′ Gol Koopmeiners – Primo gol in Italia per il centrocampista. Azione prolungata della Dea, palla al limite dell’area per Koopmeiners che piazza il pallone all’angolino con un mancino chirurgico.

62′ Occasione Muriel – Triangolo con Pasalic, gran destro sul primo palo e palla che si infrange sul legno a Romero battuto!

67′ Tripletta Pasalic – Che giocata di Muriel! Il colombiano con un dribbling ubriacante salta netto Ampadu e serve Pasalic che controlla il pallone spalle alla porta e si gira con il destro, battendo imparabilmente Romero.

71′ Occasione Crnigoj – Bella palla di Aramu sul taglio di Crnigoj: destro di prima ma palla alta. Lo sloveno spreca una buona chance.

84′ Anticipo Caldara – Ritmi più bassi in questo finale. Combinazione tra i nuovi entrati, con Miranchuk che prova a servire Piccoli anticipato però da Caldara.

86′ Occasione Miranchuk – Conclusione con poco spazio per il russo ma bel mancino che sfiora il palo alla destra di Romero.


Migliore in campo: Pasalic PAGELLE


Atalanta Venezia 4-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 7′, 12′ e 67′ Pasalic, 57′ Koopmeiners (A)

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Djimsiti (90′ Toloi), Demiral (77′ Scalvini), Palomino; Hateboer, Koopmeiners, Pessina (62′ De Roon), Pezzella; Pasalic; Ilicic (77′ Miranchuk), Muriel (77′ Piccoli). All. Gasperini.

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi (46′ Crnigoj), Ceccaroni, Caldara, Haps (71′ Schnegg); Tessmann, Ampadu, Busio (58′ Peretz); Johnsen (71′ Svoboda), Henry, Kiyine (58′ Aramu). All. Zanetti.

ARBITRO: Santoro di Messina

NOTE: AMMONITI: Ampadu (V)

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA SERIE A