Atalanta, vicino il sì della UEFA per la Champions al Gewiss Stadium

© foto www.imagephotoagency.it

L’Atalanta è vicinissima ad ottenere il via libera dalla UEFA per giocare le partite di Champions al Gewiss Stadium

A Bergamo si respira aria di Champions. Questa volta per davvero. Come spiega La Gazzetta dello Sport oggi e domani la Uefa è in visita al Gewiss Stadium: un sopralluogo determinante per arrivare al via libera per giocare la partite di Champions a Bergamo.

L’ottimismo, in casa Atalanta, è crescente: a questo punto sarebbe una sorpresa se da Nyon non arrivasse un via libera ormai attesissimo. In sostanza, il massimo organo calcistico europeo ha avanzato all’Atalanta determinate richieste per permettere alla squadra di giocare i match interni di Champions a Bergamo: il club le ha rispettate e il sopralluogo (che inizierà oggi pomeriggio e  durerà per tutta la giornata di domani) servirà per verificare la situazione. Rispetto a un anno fa, è cambiato tantissimo e tra qualche settimana si saprà se l’Atalanta potrà giocare in casa sua: la risposta arriverà verso la fine di settembre (la fase a gironi della Champion parte il 20 ottobre)