Barzagli: «La forza della Juve è il gruppo»

barzagli
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Andrea Barzagli alla vigilia di Olympiacos-Juventus, ultimo match dei gironi di Champions League

Andrea Barzagli, difensore della Juventus, ha parlato così della gara di Champions contro l’Olympiacos: «Stiamo bene, le vittorie come quella di Napoli fanno bene a tutti. Siamo serene e concentrati sulla gara. Le tante chiacchiere che ci sono state ultimamente? La nostra forza è sempre stata il gruppo, per il resto si tratta di notizia infondate. Abbiamo sempre la stessa mentalità, fa parte del dna di questo club. Venerdì abbiamo giocato una partita dura, giocando una grande partita. Quella gara deve darci la giusta spinta per affrontare un periodo così tosto. Come sempre però è importante avere voglia di correre e di sacrificarsi. Nelle ultime partite comunque abbiamo fatto molto bene. Anche per gli attaccanti è meglio quando non si prendono gol: alla squadra fa molto bene vedere i giocatori offensivi che si sacrificano. Si diventa più solidi così».

Il bianconero continua: «L’Olympiacos? E’ una gara fondamentale, rappresenta il primo obiettivo della stagione. Non è una partita semplice, già all’andata è stata difficile. Non sarà semplice, giocano in casa, quindi dovremo stare attenti. Benatia? E’ un grande difensore, ma a volte è lui stesso a non esserne convinto. E’ importante che diventi un punto cardine, si tratta di un calciatore di spessore. Ora lo sta dimostrando con grandi partite. Douglas Costa? Può fare la differenza nell’uno contro uno, creando superiorità numerica. Ha caratteristiche molto importanti, ma non è semplici adattarsi al calcio italiano e alla nostra filosofia di gioco. La BBC? Io resto pronto. In questi anni a causa dei vari acciacchi non è che abbiamo giocato molte partite. La nostra forza è stata quella di poter girare gli uomini anche in difesa. Siamo un gruppo fatto per vincere. Chi gioca, lo fa perché merita di stare alla Juventus. E’ l’obiettivo ciò che conta».