Il West Ham torna alla carica per Belotti, pronto l’assalto

belotti lazio-torino
© foto www.imagephotoagency.it

Non è un mistero che Belotti piaccia al West Ham. I londinesi, però, sono pronti a sferrare l’assalto decisivo al Torino

A quanto pare il West Ham fa sul serio per Andrea Belotti del Torino. Da diverse settimane il Gallo è finito nel mirino del club inglese che ha individuato nell’ex Palermo il principale candidato al ruolo di sostituto di Arnautovic. Nel corso della sessione di calciomercato corrente la posizione del Torino è stata piuttosto chiara: c’è la volontà dei granata di non cedere un pezzo pregiato del genere nel mercato di gennaio. L’edizione odierna di giovedì 24 gennaio di Tuttosport, tuttavia, rincara la dose e riapre uno scenario londinese per Belotti: «Non è uno scherzo» titola in prima pagina il quotidiano piemontese parlando delle diverse richieste arrivate da Londra per il Torino. «Il Toro finora ha detto no. Inglesi pronti all’assalto» si legge nell’anteprima di Tuttosport che cita anche un virgolettato del direttore sportivo Petrachi: «Acquisti? La difficoltà è resistere alle offerte per i nostri gioielli».

Il Toro dunque dovrà resistere all’assalto inglese per il suo centravanti. Anche l’altro centravanti, Simone Zaza, è finito nel mirino del Sassuolo ma non dovrebbe partire. Il Toro è pronto a respingere ogni offerta per i suoi attaccanti. Per concludere, nei giorni scorsi il presidente Urbano Cairo aveva voluto smentire ogni voce, ribadendo la sua volontà di non privarsi del Gallo durante la sessione di mercato invernale. «Certo che resta Belotti». Il West Ham però potrebbe tentare i granata, mettendo sul piatto 45-50 milioni di euro. Ultimi giorni con il botto in casa Toro?