Infortunio Belotti, via alla fase due: ecco quando rientra

belotti
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Andrea Belotti: nuovo comunicato del Torino. Arrivano buone notizie per Sinisa Mihajlovic – 22 ottobre

Buone notizie per Andrea Belotti. Il centravanti sta smaltendo l’infortunio e ora inizierà la fase due del recupero. «Spero di recuperare Belotti contro l’Inter, se no tornerà contro il Chievo dopo la sosta», ha annunciato Mihajlovic, confermando le indiscrezioni degli ultimi giorni. Il centravanti del Toro dunque potrebbe rientrare a 35 giorni dal ko (in questo modo risponderebbe alla chiamata della Nazionale per i playoff oppure dopo 50). C’è ottimismo. Ora è partita la fase due, quella della riatletizzazione: se il giocatore risponderà in maniera positiva potrebbe tornare in campo contro l’Inter.

Belotti, infortunio: comunicato del Torino – 21 ottobre, ore 20

«Andrea Belotti – accompagnato dal dottor Rodolfo Tavana, Responsabile Sanitario del Torino, e dal Riatletizzatore Paolo Solustri – si è sottoposto oggi pomeriggio a una visita di controllo a Perugia dal Professor Giuliano Cerulli per verificare il decorso post infortunio. Come è noto, lo scorso primo ottobre, nel finale di partita di Torino-Verona, il capitano granata era stato costretto ad uscire anzitempo causa lesione primo/secondo grado del legamento collaterale e capsulare mediale del ginocchio destro. L’esame clinico odierno ha dato un esito confortante, confermando il buono stato di guarigione della lesione capsulo-legamentosa. Alla luce di ciò ora Belotti potrà subito iniziare una fase di riatletizzazione».

Questo il comunicato apparso sul sito del Torino, riguardo le condizioni dell’attaccante granata, infortunatosi lo scorso primo ottobre nel match tra la squadra di Sinisa Mihajlovic e il Verona di Pecchia.