Politano e anche Berardi: il Milan sui due “castigatori” dell’Inter

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Per Politano e Berardi Milan guardingo: i due giocatori del Sassuolo, reduci dalle reti all’Inter, stuzzicano la fantasia di Mirabelli e Gattuso

Il Milan è alla ricerca dei due giocatori che potrebbero aver tolto la Champions League all‘Inter. Domenico Berardi e Matteo Politano del Sassuolo sono i due elementi che fanno gola sia a Massimiliano Mirabelli sia a Gennaro Gattuso. Lo stesso Gattuso ne ha parlato ieri in un passaggio della conferenza stampa: «Politano e Berardi sono giocatori buoni e interessanti». Ancora il mister ha detto che non arriveranno più di tre o quattro calciatori per puntellare la rosa e dare più esperienza alla squadra. Politano e Berardi sono entrambi giovani, ma vengono da discreti campionati in Serie A: il primo ha raggiunto la doppia cifra in A proprio quest’anno per la prima volta, il secondo arriva da una parabola discendente ma è riuscito a finire tra i convocati di Mancini (vedi: Convocati Italia: i 30 chiamati da Mancini, riecco Balotelli).

Se Politano era una certezza nella lista dei desideri di Mirabelli, Berardi è tornato a far capolino nelle ultime settimane. Chissà, forse la doppietta sassolese al Meazza la scorsa settimana ha fatto spostare il mirino rossonero sui due attaccanti neroverdi. Sta di fatto che l’esperienza al Sassuolo di entrambi potrebbe finire in estate, dato che le sirene del mercato sono piuttosto assordanti. Berardi piaceva anche alla Roma e all’Inter fino a poco tempo fa, ma non c’è più la concorrenza di un tempo per il calabrese. Politano invece è leggermente più difficile da prendere perché il Napoli, l’Inter e la Roma lo desiderano da mesi. Oggi il Milan giocherà gli ultimi novanta minuti in una lunga e difficile stagione, pi cercherà di evitare ulteriori problemi intervenendo sul mercato. Berardi, Politano, ma anche Gigio Donnarumma saranno i nomi più caldi (leggi: Donnarumma, aria d’addio: Milan-Fiorentina ultima in rossonero?).