Connettiti con noi

Hanno Detto

Berti: «Brozovic? Si faccia passare il mal di pancia. Eriksen sacrificabile»

Pubblicato

su

Berti

Nicola Berti ha parlato alla Gazzetta dello Sport del futuro di Brozovic e Conte. Le parole dell’ex nerazzurro

Nicola Berti ha parlato alla Gazzetta dello Sport sia del futuro di Brozovic che del futuro di Conte.

BROZOVIC – «Mal di pancia? Se lo faccia passare. Brozo è fondamentale per gli equilibri dell’Inter e se gioca sempre un motivo ci sarà. Conte ha capito che tra chilometri percorsi, grinta, capacità di non tirare mai indietro il piede e di ripulire palloni sporchi, al croato non si può rinunciare. Chi sacrificherei? Questo gruppo non va toccato. Vinto lo Scudetto, bisogna andare a prendersi la Champions. Perché noi la giochiamo, mentre altri…».

JUVE E MILAN FUORI DALLA CL – «Speravo nella doppietta, ma la Lazio si è inceppata… Visto che avevo detto prima del match di sabato che se la Juve avesse vinto e fosse entrata nelle quattro non avrebbe fatto la rivoluzione che invece le serve, diciamo Milan…».

ERIKSEN«Chi sacrificherei? Rispondo solo perché mi costringe. Barella è fuori discussione, insieme avremmo composto una coppia incredibile. Quindi se proprio devo sacrifico Eriksen. Il danese ha piedi super ma se la sua cessione servisse a prendere De Paul… Stravedo per l’argentino dell’Udinese. Ha grinta, fisico, tecnica, tiro, senso del gol».

LE DICHIARAZIONI INTEGRALI SU INTERNEWS24