Betis, Pavone sempre più verso Catania

© foto www.imagephotoagency.it

Mariano Pavone, bomber del Betis Siviglia, ha parlatoÃ? ai microfoni di “Ita SportÃ? Press”Ã? riguardoÃ? il suo futuro, che lo vede sempre più vicino al Catania:Ã? “In questo momento penso a chiudere il campionato con il Betis nel migliore dei modi. Mancano 5 giornate alla fine e siamo ancora in lotta per la promozione nella massima serie spagnola. Vediamo le intenzioni poi del mio club se riterrà  opportuno cedermi a giugno. Possibile ritorno all’Estudiantes? Io vorrei continuare a giocare per altri 4 anni in Europa anche se seguo molto il calcio sudamericano. Non so se partirà  l’attaccante Mauro Boselli ma dopo aver giocato per sette anni nel “Pincha” non ho intenzione di tornarci per il momento. L’Italia chiama? Si è vero sono stato vicinissimo al Catania nel mese di gennaio ma purtroppo l’affare non si è concluso positivamente perchè è sfumato l’arrivo al Betis di Ewerthon al mio posto. Maxi Lopez ha detto di essere felice di un mio arrivo a Catania a giugno? Bhe con l’argentino c’è una grande amicizia ma anche con la consorte Wanda Nara. Io e mia moglie siamo andati al suo matrimonio, questo conferma ancora di più la stima e l’amicizia che c’è tra noi. Maxi è stato grandissimo a Catania facendo 11 gol nella sua prima stagione in serie A. Si è adattato subito nel nuovo ambiente in soli sei mesi. Sarebbe bello giocarci assieme ma ripeto che non dipende da me ma dal Betis Siviglia visto che ho un contratto di altri due anni con il club spagnolo”.