Brescia Atalanta: il difensivismo di Grosso non paga

brescia grosso
© foto www.imagephotoagency.it

Il Brescia di Grosso ha manifestato grossi problemi difensivi contro l’Atalanta. L’atteggiamento rinunciatario non paga

Per il suo Brescia, Grosso ha scelto un atteggiamento estremamente passivo e prudente in fase di non possesso, con un blocco molto basso. Un 532 che col ripiegamento degli attaccanti diventava molto spesso un 541. Nonostante ciò, le linee del Brescia sono state tutt’altro che irreprensibili.

Nonostante il baricentro basso, si sono visti troppo frequentemente dei buchi. Un esempio nella slide sopra, in cui la linea si rompe e l’Atalanta riesce a servire Ilicic con facilità. Insomma, un Brescia inefficiente anche nel tentativo di essere rinunciatario.