Connettiti con noi

Bayern Monaco

Bundesliga, il punto: scivola il Dortmund, Bayern sempre più primo

Pubblicato

su

Nagelsmann

Bundesliga, il punto: il Borussia cade in casa del Lipsia, mentre i bavaresi continuano a vincere. La sintesi dell’undicesima giornata

Poche sorprese nell’undicesima giornata di Bundesliga. Il Bayern Monaco capolista si conferma e continua a vincere, blindando la vetta della classifica. A farne le spese, questa volta è il Friburgo, che all’Allianz Arena cade con il risultato di 2-1. Tre punti che permettono alla formazione allenata da Julian Nagelsmann di portare a quattro i punti di vantaggio dul Borussia Dortmund secondo, che scivola con il medesimo risultato in casa del Lipsia.

Al quarto posto ecco il Wolfsburg, che continua la sua risalita. I Lupi si fanno bastare una rete di Nmecha per mettere al tappeto l’Augsburg e portare a casa il risultato pieno. Al contrario continua il periodo negativo del Bayer Leverkusen, che trova un pareggio solo al 90′ contro l’Hertha Berlino ed esce dalla zona Champions League.

Il Gladbach frena di nuovo, Stoccarda sempre più giù

Subito dietro il Mainz che frena il periodo positivo del Borussia Monchengladbach con un 1-1, mentre l’Union Berlino continua a perdere colpi dopo l’ottimo avvio di stagione. La squadra della capitale impatta 2-2 a Colonia. Per sua fortuna l’Hoffenheim continua a dare incertezze e viene sconfitto 2-0 a domicilio dal Bochum, che si allontana dalla zona retrocessione. Chi si avvicina alla zona calda è invece lo Stoccarda, che permette all’Arminia Bielefeld di conquistare la prima vittoria stagionale, che fa sperare per uscire dalla bagarre. Giornata che si è chiusa con la sfida tra Eintracht e Greuther Furth. Il fanalino di coda continua a non vincere e in casa cade per 2-1 anche con la formazione di Francoforte.