Caglairi, Jeda: “Ci faremo un esame di coscienza”

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Jeda ha giocato un’ottima gara, alternandosi nel doppio ruolo di attaccante e trequartista. Suo il gol del 2-2. “C’era un po’ di tensione. Volevamo ottenere un risultato per noi importante. Ci tenevamo a vincere, ma anche il pareggio non è da buttar via. Capisco i tifosi perchè anche noi andiamo in campo sempre per i tre punti e ci dispiace se non ci riusciamo, ma alla fine hanno applaudito anche loro. La salvezza matematica è arrivata oggi, senz’altro abbiamo sperato in qualcosa di più, ci faremo un esame di coscienza, ma la permanenza in A era l’obbiettivo principale, e l’abbiamo centrato”.

Fonte: cagliaricalcio.net