Napoli, Diawara verso l’addio: il primo obiettivo diventa Almendra

© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli ha ormai deciso di vendere Amadou Diawara al termine della stagione. Come primo obiettivo per sostiturlo si punta Almendra del Boca Juniors

Il matrimonio tra il giovane centrocampista Amadou Diawara ed il Napoli pare sia già arrivato al capolinea. Il club partenopeo infatti sembra aver ormai deciso di vendere l’ex Bologna che in questa stagione, con mister Ancelotti in panchina, ha collezionato la miseria di 19 presenza tra tutte le competizioni. Soltanto 8 giocate da titolare. Un magro bottino che fa capire come per l’ex tecnico del Milan non sia assolutamente indispensabile.

La dirigenza azzurra vorrebbe inserirlo nell’affare con la Fiorentina che porterebbe Veretout a Napoli ma, a prescindere dall’esito di questa trattativa, il sostituto del classe ’99 molto probabilmente sarà Augustin Almendra, attualmente in forza al Boca Juniors. Gli osservatori che l’hanno visionato parlano di lui come un ragazzo molto tecnico e con grandi mezzi fisici che lo rendono anche molto forte nel gioco aereo.

Il 19enne argentino ha una clausola rescissoria di 20 milioni di euro ma il ds Giuntoli, nonostante la concorrenza del Monaco, è convinto di poter chiudere la trattativa su una base di 10 milioni più eventuali bonus da aggiungere legati ai risultati della squadra e al raggiungimento di in certo numero di presenze da parte del ragazzo.