Connettiti con noi

Calciomercato

Torino – Castro, Mihajlovic non molla e Cairo rilancia

Pubblicato

su

castro chievo
Ascolta la versione audio dell'articolo

Torino – Castro: Mihajlovic insiste per avere sul mercato di gennaio il centrocampista del Chievo Verona. Il Genoa pronto all’assalto per Radovanovic, i clivensi in entrata guardano in attacco

Torino – Castro: il rilancio di Cairo – 14 gennaio

Il Torino ha bisogno di un giocatore a centrocampo e Lucas Castro del Chievo Verona sembra essere perfetto. Luca Nember, direttore sportivo del team gialloblu, ha giocato un po’ con questa trattativa negando le offerte del Toro ma secondo La Stampa i granata di proposte ne hanno fatte e ne faranno anche a breve. Il Chievo vuole otto milioni di euro e l’ultima offerta dei piemontesi si è fermata a cinque milioni, Urbano Cairo però è pronto a rilanciare. Il presidente per Castro è pronto a dare sempre cinque milioni al Chievo ma aggiungerebbe una o più contropartite tecniche, con Joel Obi e Josef Martinez in pole. Da Verona nicchiano, ma si attende una risposta.

Torino – Castro ma anche Torino – Hiljemark… – 12 gennaio

Castro è l’obiettivo principale del Torino per gennaio, il giocatore piace molto a Sinisa Mihajlovic. Il Chievo vuole otto milioni di euro e il Torino, che ha messo da parte cinque milioni per la mezzala, è pronto a sforare e a offrire sei milioni ai clivensi. Le distanze si assottigliano ma non è detto che si arrivi per forza a un punto di incontro. Per questo i granata si tutelano seguendo Oscar Hiljemark del Palermo, il cui costo è perfetto: cinque milioni di euro. Hiljemark però non è il primo nome nella lista dei desideri del Toro e per questo i piemontesi si concentreranno su Castro. Il rischio, scrive Tuttosport, è che Hiljemark intanto non aspetti l’offerta del Torino ma prenda in considerazione altre proposte (vedi Atalanta).

Torino – Castro: nuovo assalto. Radovanovic al Genoa? – 11 gennaio

Non si ferma l’assalto del Torino nei confronti del centrocampista del Chievo Verona Lucas Castro in vista del mercato di gennaio: Sinisa Mihajlovic ormai sarebbe sempre più convinto di voler portare in granata il giocatore argentino, che però viene valutato dai clivensi nell’ordine della decina di milioni di euro. Le trattativa vanno avanti, complici i buoni rapporti tra i club, come riporta L’Arena. Sempre a centrocampo il Chievo dovrà guardarsi anche dalle possibili lusinghe del Genoa per Ivan Radovanovic che, perso ormai Sekou Sanogo dello Young Boys, dovrà ripiegare su altre alternative per sostituire Tomas Rincon. Con la cessione di una o due pedine il Chievo potrebbe pensare di tornare sul mercato in grande stile per un attaccante (l’ex Alberto Paloschi, ora all’Atalanta, resta il nome in cima alla lista) ed un esterno, come Anthony Mounier del Bologna.

Torino – Castro: il giocatore del chievo in pole – 10 gennaio

Arlind Ajeti, Joel Obi, Maxi Lopez e Josef Martinez sono i quattro nomi che potrebbero portare a Lucas Castro. Il centrocampista del Chievo è il primo nella lista dei desideri del Torino e per questo i granata spingono per averlo, magari inserendo qualche contropartita tecnica nella trattativa. I clivensi sono inamovibili, servono otto milioni di euro per il giocatore e per questo il Toro tratta, l’intenzione è di accontentare Sinisa Mihajlovic. Oscar Hiljemark è il secondo nome in questa lista speciale del Torino, costa pure meno (cinque milioni di euro) ma rimane indietro rispetto a Castro. Attenzione anche a Andrea Poli del Milan ma il club rossonero sembra intenzionato a blindarlo fino a giugno, scrive Tuttosport.

Torino – Castro, ma non solo: tutti i nomi per il mercato granata

Il Torino si è regalato Carlao, difensore centrale dell’Apoel Nicosia, oltre a Iturbe, e ora prova a piazzare un colpo in mezzo al campo. Tra le prime scelte resta Lucas Castro del Chievo, l’argentino che vanta il gradimento di Sinisa, anche per la sua versatilità tattica. L’ex Catania è uno dei giocatori chiave nel 4-3-1-2 di Rolando Maran e il Chievo chiede almeno 8 milioni di euro per il cartellino del Pata. Castro dovrà vedersela con Hiljemark del Palermo: il calciatore svedese ha chiesto la cessione e costa 5 milioni: piace ad Atalanta, Spartak Mosca e ha esti­matori perfino in Ucraina. Le alternative portano a Donsah del Bologna e a Poli del Milan. Attenzione poi a Faragò del Novara, uno dei giovani talenti che si stanno mettendo in evidenza nel campionato di Serie B. In uscita attenzione soprattutto a Josef Martinez, che sta trovan­do poco spazio con Mihajlovic: per lui hanno bussato con decisione dal Messico con un’offerta di 3,5 milioni di euro per il Toro, valutazione ritenu­ta inadeguata dal club del pre­sidente Urbano Cairo, ma piace anche al Bruges e in Italia. In uscita anche Vives (Pro Vercelli) e Maxi Lopez (Emirati Arabi). A riferirlo è “Tuttosport“.