Ag. Witsel: «Affare complicato»

© foto www.imagephotoagency.it

Napoli, Roma e Juventus in corsa, ma la strada è in salita

Continuano a circolare indiscrezioni sul futuro di Axel Witsel, impegnato attualmente in Francia per gli Europei 2016. Il centrocampista belga poi lascerà lo Zenit San Pietroburgo per tentare il salto di qualità in un top club. In lizza anche Napoli, Roma e Juventus, come conferma il rappresentante italiano della Mondial Sport Management, agenzia che cura gli interessi di Witsel.

GLI AGGIORNAMENTI – «Non è un top player, di più. C’è una struttura importante attorno al giocatore che parte dal presidente dello Zenit, con cui ha un ottimo rapporto. Il primo passo deve essere proprio tra il giocatore e la proprietà, per cui dopo gli Europei ci incontreremo per valutare le sue intenzioni. Ci sono contatti quotidiani da ogni parte d’Europa, probabilmente anche il Napoli è interessato. Così come la Roma o la Juventus, devono capire prima come arrivare al giocatore. C’è un rapporto d’amicizia tra lo Zenit e la nostra agenzia, il presidente è un personaggio simile a De Laurentiis, quindi vuole instaurare partnership con i club a cui cede i giocatori. C’è un contorno di sponsor, diritti d’immagine e club che rende l’affare complicato, in Russia è una stella. Verrebbe volentieri in Italia, è uno dei suoi campionati preferiti», ha dichiarato Giuseppe Cioffi a Radio Crc per le ultime di calciomercato.