Connettiti con noi

Hanno Detto

Calhanoglu: «Napoli forte ma l’Inter non molla. Testa allo Shakhtar»

Pubblicato

su

Hakan Calhanoglu ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria dell’Inter contro il Napoli: le sue dichiarazioni

Hakan Calhanoglu ha parlato dopo la vittoria dell’Inter contro il Napoli. Le sue dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

RIGORI – «Ne ho segnati tre su tre stamattina. Il mister ha detto che chi se la sente calcia, io me la sentivo così come contro il Milan».

MATCH – «Abbiamo giocato bene, il Napoli è una squadra forte. Non abbiamo mai mollato, gli ultimi 10 minuti abbiamo sofferto ma alla fine contano solo tre punti».

RUOLO DA MEZZ’ALA – «Quest’anno ho un altro ruolo che all’inizio ho avuto difficoltà, ora inizio a fare bene. Ho avuto bisogno di tempo, dovevo conoscere i compagni che mi hanno dato una grande mano. Siamo forti, ho compagni molto forti».

AUTOSTIMA – «Era meglio fare sei punti, ma va bene anche quattro. Noi abbiamo fatto sempre bene negli scontri diretti, oggi abbiamo vinto. Ora testa allo Shakhtar, vogliamo passare il girone».

PRESSIONI – «Se mi piacciono le pressioni? Bisogna rimanere tranquilli e rilassati, perchè se hai stress magari sbagli. Io ho sempre fiducia, quando calcio sono sicuro di me».