Connettiti con noi

Roma News

Capello sicuro: «Cassano il giocatore più talentuoso che ho allenato alla Roma»

Pubblicato

su

fabio capello
Ascolta la versione audio dell'articolo

Fabio Capello è intervenuto sulle frequenze di Radio Radio parlando del momento in casa Roma e del suo passato

Fabio Capello è tornato a parlare di Roma dopo l’uscita polemica su Zaniolo pronunciata negli studi di Sky. Queste le parole dell’ex tecnico a RadioRadio.

VINCERE A ROMA – «Se tu vai alla Juventus diventi un operaio. Vai al Milan ed è lo stesso discorso. Entri a Madrid e quello che è alla reception ti dice che sei nel club più importante del mondo. Vieni a Roma e devi costruire, rimodellare la mentalità di tutto. Noi abbiamo vinto un campionato e io dicevo: “Basta fare festa, lo abbiamo fatto per sei mesi”. Io ho vinto ovunque, ma Roma è stato l’unico posto dove non abbiamo fatto la festa tutti assieme con calciatori e famiglie. Questo significa che si dà importanze ad altre cose. Io ho chiesto il perché non avessimo fatto una festa tutta nostra»

CASSANO – «Giocatori talentuosi? Sotto questo aspetto ho avuto poche delusioni. Se devo dirne uno che mi fa arrabbiare anche se è un amico è Cassano. È il giocatore con più talento che c’era nella Roma. Si è buttato via e me lo sono trovato anche a Madrid»