Zaccardo: «Non possiamo giocare solo un tempo»

© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore: «Ripartiamo dal secondo tempo di domenica»

Cristian Zaccardo, difensore e capitano del Carpi, parla in conferenza stampa quest’oggi dopo la sconfitta contro il Chievo Verona di domenica scorsa. Ecco le dichiarazioni del difensore: «Durante l’ultima sfida di campionato contro il Chievo Verona si sono visti due Carpi diversi, nella prima frazione di gioco abbiamo subito l’avversario ed eravamo un po’ spenti e passivi, mentre nel secondo tempo abbiamo tirato fuori l’orgoglio e gli attributi, sfiorando anche un pareggio che avremmo meritato dopo aver costruito diverse occasioni da gol».

LE DICHIARAZIONI – Prosegue Zaccardo: «Possiamo dire che è stata una prestazione a metà ma dobbiamo ripartire dal secondo tempo di domenica. Sappiamo che abbiamo poco tempo a disposizione e dobbiamo continuare a lavorare, c’è ancora speranza per salvarci ma non dobbiamo permetterci di regalare un tempo agli avversari come è successo col Chievo Verona, sta a noi ripetere sempre prestazioni come quella della ripresa. Dobbiamo stare sempre sul pezzo, concentrati, lavorando bene in settimana e dare qualcosa in più durante le partite perché non ci esprimiamo ancora sui livelli che facciamo durante l’allenamento».