Chelsea, Conte non si fida: «Dal club vorrei dichiarazione di fiducia pubblica»

© foto www.imagephotoagency.it

Antonio Conte in bilico chiede al Chelsea una dichiarazione di fiducia pubblica

Antonio Conte si gioca la panchina del suo Chelsea questa sera contro il Watford. Dopo il tonfo casalingo contro il Bournemouth, il manager italiano è sulla graticola: un’altra sconfitta potrebbe addirittura costargli l’esonero. Privatamente, però, il club ha rinnovato il proprio sostegno all’ex c.t. della Nazionale. Eppure Conte non sembra fidarsi del tutto: «Forse mi piacerebbe che il mio club facesse una dichiarazione pubblica ai media per sottolineare la fiducia in me e nel mio lavoro».

Conte però sa bene che attendersi un atteggiamento del genere da parte di Abramovich è chiedere troppo: «Mi piacerebbe accadesse, onde evitare le speculazioni, ma mi rendo conto che in passato questo non è mai successo e dunque non ho il diritto di aspettarmi qualcosa di diverso».