Chelsea, Sarri: «Ora l’accesso alla Champions dipende solo da noi»

© foto www.imagephotoagency.it

L’allenatore italiano del Chelsea dopo il pareggio dell’Old Trafford, vede avvicinarsi la conquista della Champions. Quando mancano due gare alla fine, se i blues le vincono entrambe, sono dentro la massima competizione europea

Maurizio Sarri ha ottenuto in casa del Manchester United un pareggio sofferto, ma di importanza capitale, infatti dopo le sconfitte di Tottenham e Arsenal, aver fermato la squadra di Solskjaer potrebbe risultare decisivo, in ottica quarto posto.

Queste le parole di Sarri a Sky Sport: «Dipende tutto da noi, abbiamo due partite, se riusciamo a vincerle siamo dentro e andare in Champions, in un campionato così difficile è tanta roba. Alla fine rimane un pizzico di rammarico, l’occasione più clamorosa della ripresa è stata nostra, nel finale di partita».

Sarri analizza la stagione finora, che secondo lui è molto positiva: «La stagione del Chelsea è notevole, se riuscissimo ad entrare tra le prime quattro sarebbe importantissimo, abbiamo fatto una finale di coppa e siamo in semifinale di Europa League. Rimangono da agguantare due obiettivi, ma essere in questa situazione significa che i ragazzi qualcosa di buono hanno fatto. Il primo anno in Inghilterra è difficile per tutti, allenatori più affermati di me hanno avuto difficoltà anche maggiori. La sensazione è che stiamo costruendo qualcosa, vedendo anche come i ragazzi hanno lottato in questa partita».