Conferenza stampa De Zerbi: «Dobbiamo fare qualcosa in più»

De Zerbi Sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Roberto De Zerbi, allenatore del Sassuolo, alla vigilia dell’incontro interno contro il Torino. Le sue parole

(-Dal nostro inviato a Sassuolo) Roberto De Zerbi carica i suoi alla vigilia del match con il Torino. L’allenatore del Sassuolo ha parlato in conferenza stampa presentando così la gara di domani: «Veniamo da 3 sconfitte consecutive e da un momento non positivo, ieri si è anche fatto male Ferrari in allenamento. Affrontiamo il Torino, tra le squadre più in forma del campionato. Sono una squadra forte che ha una tipologia di gioco chiara, è una partita difficile. Noi dobbiamo pensare a fare la nostra gara, come Genova, forse anche meglio e non come Udine».

Prosegue De Zerbi parlando anche di panchina a rischio e di mercato: «Non mi preoccupano le voci, la mia panchina traballa da 7 anni, dalla prima volta che ho fatto l’allenatore. Io faccio questo lavoro per passione e continuerò a farlo. Io cerco di lavorare sempre in buona fede, sapendo quello che si può fare e non si può fare, avendo oggettività e lucidità nel valutare le cose. Mercato? Mercoledì ho parlato con Carnevali, secondo me non serve solo qualcosa dietro ma anche in avanti».