Connettiti con noi

Atalanta News

Conferenza stampa Italiano: «I sudamericani rientrano domani, vediamo…»

Pubblicato

su

Italia

L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l’Atalanta

Vincenzo Italiano, allenatore della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta contro l’Atalanta.

SUDAMERICANI – «Pian pianino sono arrivati tutti i nazionali tranne i sudamericani che arriveranno domani. Per il loro utilizzo, vediamo. È difficile preparare una partita così importante in poco tempo, dispiace, ma è una problematica che hanno tutti. Cercheremo di sbagliare il meno possibile». 

ATALANTA – «Gasperini e l’Atalanta in questi ultimi anni hanno fatto un lavoro straordinario che è riconosciuto da tutti. Una squadra che se è in giornata e ed è in condizione dà spettacolo per i tanti gol e per il gioco che propone. In tanti abbiamo ammirato questa squadra. I complimenti li ho già fatti e continuo a farli alla società e al mister. Sarebbe bello cercare di fare un percorso come quello che stanno facendo loro. Arrivare in Champions e protagonisti in campionato per tanti anni. Questa partita è molto difficile e complicata. Sapete tutti di cosa è capace l’Atalanta, soprattutto in casa. In due allenamenti dovremo essere veloci e svegli. Preparare nel minimo dettaglio ciò che serve per metterli in difficoltà. Siamo reduci da una vittoria e dobbiamo dare continuità». 

KOKORIN – «Fin dal ritiro abbiamo individuato in Kokorin le caratteristiche per fare da vice Vlahovic. Sta crescendo e pian piano sta lavorando anche spalle alla porta. Si è deciso di lavorare in coppia con Dusan per quanto riguarda il ruolo di punta ma all’occorrenza ci sono tanti giocatori come Nico Gonzalez che possono giocare in quel settore di campo. Ogni tanto dovremo mandare dentro tanti attaccanti per forzare la mano anche se spero che capiti poche volte. Lo vedo in crescita Kokorin e dal ritiro è cresciuto tantissimo».