Cristante oro atalantino. La Juve ci prova: nuovo affare ‘alla Caldara’?

cristante
© foto www.imagephotoagency.it

L’Atalanta pensa al riscatto di Bryan Cristante. Sul centrocampista si sta già muovendo la Juventus. Le ultimissime notizie

Atalanta e Juventus hanno chiuso diverse operazioni di mercato negli ultimi anni e storicamente sono due società amiche. Il vivaio atalantino, da sempre molto florido, ha rafforzato spesso e volentieri la rosa bianconera con dei giocatori che sono diventati grandi campioni. I bianconeri e i nerazzurri, negli ultimi anni, hanno concluso gli affari Caldara, Spinazzola e Orsolini: il centrale classe ’94 è stato acquistato dalla Juve e lasciato in prestito alla Dea per un anno in mezzo, gli altri due invece sono stati girati dai bianconeri in prestito biennale alla formazione di Gasperini. A gennaio o a giugno potrebbe esserci una nuova operazione tra le due squadre che riguarda Bryan Cristante.

Il centrocampista classe ’95 è un pilastro della formazione atalantina (qui il profilo del giocatore). Il calciatore ex Milan è di proprietà del Benfica ma l’Atalanta sta già pensando al riscatto. La società di Percassi, secondo “alfredopedullà.com“, sta pensando di versare i 4 milioni necessari per il riscatto dal Benfica. Sono tanti i grandi club che hanno già bussato alle porte della Dea per Cristante, tra questi c’è la Juventus. Il club bianconero potrebbe ringiovanire la propria rosa e ha già inserito il centrocampista nella lista degli acquisti futuribili. Barella e l’ex Milan potrebbero comporre la mediana bianconera del futuro.