Connettiti con noi

Calcio Estero

Ct Ucraina: «Potrei uccidere due o tre russi. Amichevole con loro? Mai»

Pubblicato

su

Ct Ucraina: «Potrei uccidere due o tre russi. Amichevole con loro? Mai» Le dure dichiarazioni di Oleksandr Petrakov

Oleksandr Petrakov, ct dell’Ucraina, è stato intervistato dal Guardian.

Le sue parole: «La mia famiglia mi ha detto di andare nell’Ucraina occidentale ma ho rifiutato. Ho detto: ‘Vengo da Kiev, non posso andarmene’. Non pensavo sarebbe stato corretto perché le persone devono difendersi e non posso scappare. Ho pensato: se vengono a Kiev, prenderò un’arma e difenderò la mia città. Ho 64 anni ma sentivo che era normale farlo. Penso che potrei uccidere due o tre nemici. È solo odio. Non è rabbia. La gente odia gli invasori. Abbiamo bisogno di tempo per calmarci ma per ora è solo odio. Hanno distrutto le nostre città»

AMICHEVOLE CON LA RUSSIA – «Non vorrei che ciò accadesse mentre sono ancora vivo. Non voglio stringere la mano a questi ragazzi. Dobbiamo costruire un grande muro e fare quello che possiamo fare per separarci da loro».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.