Juve, Cuadrado “ambasciatore” senza pena: «L’infortunio? Sto bene» – VIDEO

Cuadrado premiato a Torino dall’ambasciata colombiana in Italia per l’impegno profuso nel sociale. L’esterno della Juventus, ancora out per infortunio, rassicura i tifosi sul proprio stato di salute attuale

Da oggi, anzi da ieri, Juan Cuadrado è ufficialmente ambasciatore. Non soltanto l’ambasciatore dei colori bianconeri nel mondo (ed in particolar modo in Sudamerica, dove chiaramente l’esterno colombiano gode di una certa popolarità), ma ambasciatore anche della sua nazione. Il riconoscimento è arrivato direttamente dall’ambasciata di Bogotà in Italia: la freccia della Juventus, per gli sforzi profusi nel sociale grazie al proprio ente no profit, la Fundacion Juan Guillerme Cuadrado, che si propone di aiutare la famiglie in difficoltà (e ce ne sono purtroppo parecchie) di Medellin, una delle città più povere della Colombia, ha ricevuto un premio presso la Drogheria Lavazza a Torino proprio nella serata di ieri. C’eravamo anche noi grazie alla telecamere di Juventusnews24.

Ancora out per infortunio (leggi anche: INFORTUNIO CUADRADO: LE ULTIME), Cuadrado salterà l’importante sfida di domani contro la storica ex Fiorentina. Per lui però, dopo l’intervento ben riuscito in Germania di una decina di giorni fa, i problemi di pubalgia sembrerebbero essere diventati solo un ricordo. A confermarlo lo stesso esterno bianconero che, a domanda diretta dei nostri inviati, ha risposto: «Sto molto bene». Fine delle pene per il colombiano, pronto a tornare in campo nel giro di tre settimane circa, probabilmente per gli inizi di marzo, mese cruciale nei destini juventini. I tifosi bianconeri sorridono, Cuadrado pure, ma quello ormai è già un marchio di fabbrica.

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU JUVENTUSNEWS24