Connettiti con noi

Azzurri

Di Lorenzo: «Nel giro di cinque anni è cambiato tutto. Ora mi godo il momento»

Pubblicato

su

Giovanni Di Lorenzo ha parlato in conferenza stampa prima del match degli ottavi tra Italia e Austria. Le sue parole

L’esterno difensivo del Napoli Giovanni Di Lorenzo ha parlato in conferenza stampa del suo percorso che lo ha portato a giocarsi (probabilmente da titolare) un ottavo di finale degli Europei con l’Italia. Le sue dichiarazioni:

CARRIERA – «In cinque anni è cambiato tutto. Mi sono ritrovato senza squadra ma sono stato bravo a crederci sempre e non mollare. Ora mi godo questa esperienza, ci sono stati tanti passaggi intermedi importanti. Devo ringraziare tutte le società che mi hanno fatto crescere in questi anni»

RUOLO – «Quando vengo chiamato in causa cerco sempre di dare il meglio ma la concorrenza è molta e il gruppo è fantastico. Chiunque giochi si trova alla grande e riesce a esprimere il meglio di sè»

NAPOLI – «Siamo in tre, più qualche ex. Se sono qui, è merito del Napoli, dei miei compagni. Mi porto dietro questo apporto ricevuto. Sono contento di rappresentare il Napoli qui»

AUSTRIA – «Può darsi che si giochi sulle fasce: loro hanno un giocatore importantissimo come Alaba ma sono tutti da tenere in considerazione, ora studiamo anche i loro ultimi punti deboli»

FASE FINALE EUROPEO – «Ci sono tante Nazionali forti che stanno facendo bene. E’ un torneo complicato. Stiamo facendo un percorso bello, importante, ma non abbiamo fatto ancora nulla. Iniziano le gare da dentro o fuori: Francia e Belgio lotteranno fino alla fine, speriamo di esserci anche noi»

Advertisement