Donnarumma para le paure: «Il Milan ha un grande futuro davanti a sé»

© foto www.imagephotoagency.it

Gianluigi Donnarumma è fiducioso sulla crescita del club rossonero

Tra i pali sta confermando di essere un predestinato, fuori dal campo non perde occasione per difendere il suo Milan: Gigio Donnarumma sembra convinto – a dispetto dei risultati – di aver fatto la scelta giusta in estate nel restare rossonero. Intervistato in esclusiva da UEFA.com, ha ribadito un concetto già noto: «Ho sempre sognato di giocare nel Milan fin da bambino quindi sono onorato di farne parte e di dare tutto me stesso per questo club. Sono orgoglioso di indossare questa maglia». L’idolo di Gigio? «Direi Kakà, ma anche Shevchenko è stato davvero un grande».

Al di là delle difficoltà, però, Donnarumma rivendica lo status di top club del Milan: «L’Europa è il posto che il Milan merita, il posto dove il Milan deve sempre stare. Per me giocare in Europa con i Rossoneri è un’emozione indescrivibile. Fin dall’inizio sentivo una tensione in più. La prima partita? E’ stato fantastico, ricordo un incredibile entusiasmo». A dispetto del suo procuratore, Mino Raiola, da sempre scettico sulla bontà del progetto della nuova proprietà, Gigio è sicuro: «Siamo una squadra molto giovane e c’è talento. Penso che il Milan abbia un grande futuro davanti a sé».